Cenni di embriologia

Cenni di embriologia

Lo sviluppo dell’occhio richiede l’intervento di due dei tre foglietti embrionali: l’ectoderma ed il mesoderma. Intorno al 18 giorno, sulla parete neuroectodermica del futuro proencefalo, prima della chiusura completa della doccia encefalica, compare...
La congiuntiva

La congiuntiva

La congiuntiva è una membrana mucosa, di derivazione ed in continuazione con la cute, che riveste la faccia posteriore delle palpebre e la parte anteriore dell’occhio. Forma nel suo insieme una specie di sacco, il sacco congiuntivale, chiuso quando le palpebre...
La cornea

La cornea

Il segmento anteriore della tonaca fibrosa dell’occhio, di cui costituisce circa un sesto. E’ separata dalla sclera da una limitata area di transizione, il limbus sclerocorneale o orlo corneale. Ha l’aspetto di una calotta sferica, trasparente, e fa...
La coroide

La coroide

Una membrana a forma di sfera cava, che si estende nei due terzi posteriori del bulbo, dall’entrata del nervo ottico all’ora serrata della retina, ove si continua gradualmente con il corpo ciliare. E’ riccamente vascolarizzata, e serve alla...
Il corpo ciliare

Il corpo ciliare

Il corpo, o processo ciliare, è la zona media della tonaca vascolare dell’occhio che, facendo seguito all’iride, si estende fino alla coroide, da cui è separata da un solco anulare che prende il nome di ora serrata. Nella superficie interna è rivestito...
Il cristallino

Il cristallino

Il cristallino, o lente cristallina che fa parte dell’apparato diottrico dell’occhio, è un organo a forma di lente biconvessa ed a contorno circolare, situato dietro l’iride e davanti al corpo vitreo. Si affaccia anteriormente nella camera anteriore...
preloader