Presentazione – Nasce “L’occhiale delle Dolomiti”

Ago 17, 2019

Quando Auronzo si veste di biancoceleste la Borca Occhiali tiene alto il suo sipario e contribuisce a colorare le vie del borgo della Val d’Ansiei.
Succede da sei anni a questa parte, e in questa edizione del 20 luglio 2019 la linfa vitale consegnata all’iniziativa da tutti i partecipanti è stata forte, indimenticabile. Nel corso della serata è stata presentata la nuova collezione “L’occhiale delle Dolomiti”.

Solo grazie alla secolare tradizione ed esperienza dei maestri artigiani del bellunese che poteva nascere “L’occhiale delle Dolomiti”.
L’idea è venuta alla famiglia Borca di Lozzo di Cadore che fin dagli anni ’50 realizza prodotti artigianali distribuiti in tutta Italia. “Da sempre l’azienda è vicina alle montagne che la circondano, così la collezione di quest’anno ha voluto unire due eccellenze del territorio quali sono l’occhiale e le Dolomiti – spiegano Roberta e Gianni Borca, titolari dell’azienda assieme ai figli Davide e Nicola – Nel 10° anniversario della proclamazione delle Dolomiti “Patrimonio dell’Umanità” abbiamo così inserito in ogni pezzo della collezione un frammento delle Tre Cime di Lavaredo. 

Questi modelli oltre ad essere di design trasmettono un’emozione per chi ama ed è sensibile ai particolari ‘naturali’. La linea si chiama “L’occhiale delle Dolomiti”. Si spera così di aver ideato un prodotto trasformandolo da oggetto a concetto poiché ogni pezzo risulta ‘unico’.

La nutrita cerchia di visitatori è stata allietata anche dalle note dei “Versione acustica”, presenti con in mano i loro strumenti per tutta la serata. Qualche ora in compagnia, con tanti fedelissimi cadorini ma anche i tanti romani giunti ad Auronzo per seguire il ritiro estivo della Lazio. Insieme abbiamo sottolineato l’importanza nel credere nelle proprie radici, nello scommettere ancora sul nostro territorio, sulle nostre montagne, sui nostri materiali. È il motivo di fondo della nostra ultima iniziativa che proprio in questa serata auronzana abbiamo voluto presentare.
La Borca Occhiali allora vuole, con queste poche righe, soffermarsi ancora per ringraziare tutti coloro che hanno voluto presenziare con interesse e allegria a questa riuscitissima serata di metà luglio.

In evidenza

advertisement
preloader